Anni '90 Mon Amour - Le nozze della "generazione X" - Gianni Cortese Floral Designer

Anni '90 Mon Amour - Le nozze della "generazione X"

Mercoledì, 29 Aprile 2020 - Sei nella categoria: Notizie

Divertente, coloratissimo, pieno di gadget, con effetto revival assicurato, il matrimonio Nineties a Casino Lenza (Lamezia Terme), tra videocassette, Crystal ball e Polaroid.


Anni '90 Mon Amour - Le nozze della

Il giovedì sera Beverly Hills 90210 su Italia 1, a seguire Melrose Place, in classe frangettona, addosso i Levis’ 501; i Nirvana e gli U2 nel walkman, il telefono (con il filo) accanto al letto, sempre occupato. La Generazione X è cresciuta ma non dimentica. Il suo background televisivo e di costume, ha segnato chi nel decennio degli anni 90 era poco più che adolescente e da cimeli, cartoni animati, riviste storiche (come Cioè), show mitologici (come “Non è la Rai”) non riesce e non vuole staccarsi. E allora cosa succede quando due figli dei Nineties decidono di amarsi tutta la vita? Un matrimonio effetto revival.

Per le nozze anni 90, l’allestimento si è giocato tutto sui complementi, che hanno fatto divertire sposi e ospiti, coinvolti in una incredibile festa con effetto “Ritorno al futuro”.

In chiesa, l’allestimento ha richiamato un design vintage, ma con discrezione. Due alzate in oro dalle forme prismatiche, arricchite di lisianthus, ortensie, rose inglesi, hanno accolto la sposa all’altare che ha fatto il suo ingresso attraversando un arco costruito apposta per l’occasione. 

Dopo la cerimonia religiosa, è iniziata la festa al Casino Lenza (Lamezia Terme) trasformato in una gigantesca macchina del tempo.

Sul prato, che ha accolto il buffet e la cena, ho scelto delle luci a bulbo coloratissime, classiche delle feste di quegli anni, mentre al centro tavola gli ospiti hanno trovato i gadget più diversi,: rullini Kodak, floppy disk, videocassette, nastri audio, tubetti di Crystal ball e orologi Swatch un vero must have della Generazione X.

Ogni tavolo portava il nome di uno di questi oggetti cult degli anni 90, che sul tableau de mariage galleggiavano in bolle di vetro trasparenti. Per immortalare i momenti clou del ricevimento, ho allestito un angolo foto in cui gli ospiti potessero indossare un accessorio a scelta per poi mettersi in posa per lo scatto.

All’interno del Casino Lenza, per la gioia dei nostalgici, flipper, videogiochi e anche un biliardino per una sfida stile vecchi tempi.

Per conservare le buste, invece, ho pensato a una soluzione originale e anche un po’ artigianale. Ho ricavato da un vecchio pc un perfetto scrigno. Lo schermo, svuotato, è stato riempito di fiori, e grazie a un’incisione, ho ricavato una fessura per “imbucare” le buste.

E mentre gli ospiti condividevano su un cloud, creato ad hoc, le loro foto in tempo reale, gli sposi hanno brindato davanti a una splendida torta, addobbata anche quella, ça va sans dire, stile 90’s.



credits: Casino Lenza, cfweb, chetesta, Matteo Aragona

Alcuni esempi

Gallery

Copyright © 2019 Gianni Cortese Floral Designer. Tutti i diritti riservati.
Via dei Brutii, 1 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 00995380797 // Tel +39 0968 46 23 47
design: cfweb